Rally dell’Adriatico e Misano in chiaroscuro per la Scuderia San Marino

Numerosi ritiri e qualche podio: si potrebbe riassumere così il fine settimana della Scuderia San Marino, impegnata con i suoi piloti al Rally dell’Adriatico, alle gare su pista al Circuito di Misano e nella Coppa Romagna Slalom.

Il calendario del Fanatec GT World Challenge ha fatto tappa a Misano per la quinta gara dell’anno. 

Mattia Drudi, insieme a Ricardo Feller, ha chiuso Gara 1 in decima posizione; mentre in Gara 2, conclusa con la vittoria di Valentino Rossi, l’equipaggio della Tresor si è ritirato.

Continua l’avventura di Davide Meloni nel GT4 European Series. Il pilota sammarinese del W&D Racing Team conquista insieme a Massimiliano Tresoldi una bella vittoria di categoria AM in Gara 2, dopo che nella prima manche si era ritirato dopo sei giri a causa di un contatto con un’altra vettura. 

Al Rally dell’Adriatico c’è spazio per la vittoria di classe N2 da parte di Maicol Lanci e Fabio De Luca. Altri due podi di classe arrivano grazie a Simone Temeroli con Davide Simoncini, secondi di classe N4, e coppa d’argento anche per Riccardo Rigo con Daiana Darderi (N5). 

26° posto assoluto per Davide Bartolini e Roberto Selva, mentre Jader Vagnini e Martina Musiari incorrono nel ritiro. 

Nello storico, secondo posto assoluto di Giuliano Calzolari e Daniele Conti su Ford Escort Rs. Ottavo classificato l’equipaggio di Stefano Camporesi e Marco Baldazzi, seguito al nono posto da Enrico Ercolani Volta ed Emanuele Mischi. Ritiri per: Mazza-Cavalli, Pelliccioni-Biordi e Costa-Mularoni. 

I migliori piazzamenti ottenuti dai piloti targati Scuderia San Marino hanno permesso alla società sammarinese di aggiudicarsi la vittoria del 5° Rally Storico del Medio Adriatico. 

Infine la Coppa Romagna Slalom: secondo posto di categoria RALLYC per Walter Massa con la Subaru Impreza. 82° posto assoluto per Enrico De Marini e Giorgia Zafferani. 

18 Luglio 2023
402 Views