Tomassini-Spadoni a traguardo, Bizzocchi a podio

Si è conclusa con una onorevole 43° piazza assoluta (8° di classe) l’avventura dei nostri portacolori Danilo Tomassini e Stefano Spadoni al 38° Rally San Martino di Castrozza.

Una gara molto difficile di suo, vista la presenza di due tratti cronometrati di oltre 26 km (da ripetersi due volte), a tutto questo si è unito il meteo, che si sa in montagna è molto ballerino, ha reso veramente complicato la scelta dei pneumatici ed assetti.

Le parole dell’equipaggio appena terminato il weekend: “gara tosta con prove molto impegnative ma al tempo stesso bellissime e spettacolari, in particolar modo il Manghen e la Val Malene. Purtroppo proprio su queste due prove abbiamo sofferto un calo di potenza del motore nei bassi regimi, cosa che ci ha pesantemente penalizzato perché c’era tantissima salita e tantissime ripartenze in salita praticamente da fermo. Nella Gobbera invece, grazie ad una buona parte di prova in discesa, siamo riusciti a limitare i danni. Si poteva e si doveva fare molto meglio, ma nonostante tutto siamo contenti per aver portato l’auto al traguardo e aver ultimato una gara davvero bellissima, raccogliendo un 8° posto di R2 in una classe come sempre foltissima e combattutissima, dominata dalle inarrivabili Peugeot 208”.

Un risultato incoraggiante per i nostri ragazzi, dopo alcuni dolorosi ritiri, che danno un’iniezione di fiducia in vista dell’ultimo round della serie che si disputerà a Como con coefficiente 1.5, il 19 e 20 ottobre.

Brillante invece il risultato ottenuto dal nostro portacolori Massimo Bizzocchi che navigava Ivan Ferrarotti su Renault Clio R3T. Per loro una splendida 12° posizione assoluta, conquistando il primo posto in classe R3T dopo un duello sul filo dei secondi con Federico Gasperetti e il secondo posto in 2WD.

Abbiamo sentito il codriver a fine gara: “siamo molto, molto contenti di questo risultato che non ci aspettavamo perché per noi era una “gara test” per riprendere il feeling all’interno dell’abitacolo e anche per sistemare la macchina, non correvamo più assieme dal 2016. Gara bellissima, prove difficili ad aggiungersi anche le condizioni meteo non delle migliori ma non ostante ciò abbiamo fatto 1° di Trofeo Renault, 1° di classe, 12° assoluti. Ora ci prepariamo insieme in vista del Due Valli puntando al campionato due ruote motrici.”

Samanta Grossi
Addetta Stampa Scuderia San Marino
press@scuderiasanmarino.com

17 Settembre 2018
256 Views