47° Circuito dei Campioni

Tomassini e Spadoni al via del CIWRC

Tutto pronto a Brescia per il primo appuntamento del Campionato Italiano WRC dove entrerà in scena il 42° Rally 1000 Miglia.

La gara scatterà venerdì 27 con la partenza dal lungolago di Salò e da lì si andrà al kartodromo di Lonato (BS) per la prima prova cronometrata. Impegnativa la giornata di sabato 28 con le 8 tratti cronometrati per circa 120 km di prove che daranno vita ad una gara entusiasmante e si concluderanno con l’arrivo sul Lungolago Zanardelli, nella splendida cornice del Lago di Garda.

Con il numero 81 sulle portiere prenderà il via l’equipaggio Danilo Tomassini e Stefano Spadoni che terranno alti i colori della Scuderia San Marino in questa prima uscita del CIWRC.

La neo coppia appena formatasi la vedremo impegnata per l’intero campionato CIWRC in tutti e sei gli appuntamenti.

Per Danilo e Stefano si tratta della terza gara assieme dopo la Ronde di Forlì 2008 e sfortunata parentesi del Trofeo Maremma 2017.

Nuova pure la vettura, che per questa stagione sarà la Renault Twingo R2, da poco arrivata alla FG Racing di Faenza.

Danilo ci racconta i suoi obbiettivi per questa stagione: “L’obbiettivo principale è quello di tornare a correre con regolarità sull’asfalto, che è il fondo a me più congeniale e togliere un po’ di ruggine che ho accumulato negli ultimi anni in cui ho corso poco o nulla. Inoltro voglio fare esperienza in un campionato bellissimo ed avvincente, composto da gare altamente impegnative e quasi tutte sconosciute e trovare il giusto feeling con il nuovo navigatore e soprattutto quello di adattarmi da subito alla vettura che possiede un potenziale decisamente interessante e assai stimolante”.

La stagione inizia questo weekend con il 42° Rally 1000 Miglia – prosegue Danilo – “Nonostante i pochissimi chilometri di test svolti con la Twingo R2 lo scorso fine settimana nell’entroterra toscano, c’è molto entusiasmo e tanta voglia di lavorare su un’auto che sembra avere le carte in regola per dimostrarsi decisamente divertente“.

 

In bocca al lupo

 

Samanta Grossi

Addetta Stampa Scuderia San Marino

press@scuderiasanmarino.com

 

27 Aprile 2018
732 Views