Raschi – Selva vincono il 20esimo Rally Bianco-Azzurro

Il 20esimo Rally Bianco Azzurro è stato un autentico successo per la Scuderia San Marino, sia a livello sportivo che organizzativo.

Gli equipaggi della Scuderia San Marino hanno dominato la gara. Alex Raschi e Roberto Selva, su Hyundai i20 r5, hanno conquistato il successo finale vincendo 3 delle 4 prove speciali.

 “Sono emozionato per questa vittoria – ha commentato a caldo Alex Raschi – Era da molto tempo che volevo provare questa macchina. Vorrei ringraziare il team Bernini per questa opportunità, il mio navigatore Roberto Selva che è stato impeccabile e tutti i ragazzi della Scuderia che hanno organizzato al meglio questa gara”.

 

Roberto Selva si è aggiudicato anche il Trofeo in onore di Silvio Stefanelli quale miglior navigatore della gara. “Sono onorato e felice di aver vinto il premio in memoria di Silvio… per tutti noi che lo abbiamo conosciuto è l’esempio da seguire dentro e fuori un’auto da rally”

 

Al secondo posto Jader Vagnini e Serena Manca, sempre su  Hyundai i20 R5. Sul terzo gradino del podio Stefano Magnani e Mirco Gabrielli su Skoda Fabia r5. Tra le due ruote motrici si è imposto Alessio Pisi Peugeot 208 R2.

Nelle storiche, vittoria di Colombini – Selva su BMW m3 davanti a Muccioli – De Marini sempre su BMW 320 e Fedolfi – Ceci su Lancia Delta.

Il Presidente della Scuderia San Marino Sergio Toccaceli esprime la sua soddisfazione.

“Siamo giunti alla ventesima edizione di questa gara. È andato tutto bene. I nostri ragazzi si sono espressi al meglio con il podio tutto bianco-azzurro nell’assoluta. Finalmente siamo tornati ad organizzare le gare a San Marino dopo un 2020 in cui eravamo dovuti rimanere fermi per la pandemia. Ora siamo già al lavoro per i prossimi eventi”.

6 Settembre 2021
137 Views