Ottimo weekend a Siena per i giovani kartisti portacolori della Scuderia San Marino

Nel caldo weekend appena concluso, si è disputato, a Siena, il terzo round del campionato Rotax, nel quale era impegnato il giovane Giacomo Marchioro nella categoria “Rotax Junior”.
Di seguito il commento di Giacomo, portacolori della Scuderia San Marino: “fine settimana molto positivo. Siamo partiti in qualifica ottavi per poi arrivare in gara 1 quinti; mentre in gara 2 abbiamo fatto un quarto posto. Molto soddisfatti del risultato essendo a ridosso dei primi, si cerca sempre di migliorare e vedremo come andrà la prossima gara. Un ringraziamento particolare va al Team LKA Dannic Racing di Filippo Laghi.”

Sempre a Siena si è svolto il terzo appuntamento stagionale dedicato al Trofeo Easykart dove, nella categoria 100 Easy, era impegnato il biancoazzurro Alessandro Pedini Amati.
Questo il commento del giovane Alessandro: “in qualifica mi sono piazzato al settimo posto assoluto, poi in gara 1 ho confermato il risultato. In finale sono riuscito con tenacia a chiudere quinta posizione assoluta, in una gara veramente serrata. Portiamo a casa sempre tanta esperienza, ringrazio a tutti quelli che mi permettono di correre, in particolare la mia famiglia.”

Ma non è finita qui: troviamo infatti anche il “nuovo” portacolori della scuderia San Marino super giovane: si tratta del cugino di Alessandro, Lorenzo Leardini.

Lorenzo partecipava all’Easytraining nella categoria 50, nel quale ha fatto una gara 1 all’insegna della rimonta: partito infatti ultimo a causa del sorteggio, si è trovato ad inanellare sorpassi su sorpassi fino al primo posto, ma è stato poi costretto al ritiro proprio sul finale di gara per un problema al motore.

Samanta Grossi
Addetta Stampa Scuderia San Marino
press@scuderiasanmarino.com

28 Agosto 2020
225 Views