Home
Pronti ad un weekend da protagonisti al Valtiberina
Mercoledì 28 Febbraio 2018 21:15

Ci siamo, è arrivato il momento del 12esimo Rally “Città di Arezzo – Valtiberina”, in questa edizione non sarà più con il format di Ronde ma di un Rally vero e proprio, con ben 8 prove speciali suddivise tra il sabato 3 e la domenica 4 marzo 2018.

Un ricchissimo elenco partenti, tra cui numerosi della Scuderia San Marino.

Tra i primi iscritti, troviamo Ceccoli Daniele in coppia con il suo ormai fidato Piercarlo Capolongo su Skoda Fabia R5, useranno questa competizione come test in vista del CIRT.

Fantini Marco con Lorenzo Ercolani combatteranno in questa gara del Campionato Raceday per aggiudicarsi il miglior risultato di fine stagione sulla Opel Adam in R2, in questa classe sarà al via anche la coppia Corrado Costa e Domenico Mularoni con la fedele Ford Fiesta.

Vedremo Stefanelli Silvio alle note di Francesco Fanari con “l'amica” Ford Fiesta WRC, lo scorso anno si erano classificati terzi assoluti.

Invece in R3 troveremo a dar battaglia Jader Vagnini con la sua Renault Clio, nella stessa classe su Citroën DS3 Zanotti Diego come di consueto sul sedile di destra di Betti Samuele.

Tra le più piccole ma non per questo meno importanti la Citroen Saxo Prod S2 guidata da Luca Caprili affiancato dal suo amico Franciosi Alberto. Alle note Casadei Daniel su Peugeot 106 N2 con alla guida Davide Gasperoni. In N4 vediamo la coppia (sia in auto che nella vita privati) formata da Rossi Cristiano e Menichetti Sonia a bordo della loro Subaru Impreza.

Per lo storico come portacolori della Scuderia Bianco Azzurra abbiamo al via Bruno Pelliccioni navigato da Marco Cavalli a bordo dell'insostituibile Ford Escort MK 2, augurandoli una splendida gara di riscatto dell’edizone precedente, ma non è l'unico sammarinese, sarà presente Muccioli Giovanni con la BMW 320i E20 con la sua prima partecipazione a questo rally.

Quest'anno essendo cambiato il format, come detto sopra, sono aumentati anche i km di gara diventando 67,25, per un percorso totale di 399,98 km.

Il sabato i concorrenti saranno impegnati sulla “Cerbaiolo” (7,24 km) la prima prova diurna mentre il secondo passaggio sulla stessa, dopo il montaggio fari nella città di Anghiari sarà in notturna.

Invece la domenica incontreranno la bellissima “Alpe di Poti” (11,44 km) e la “Battaglia di Anghiari” (6,15 km), entrambe da ripetere tre volte per poi arrivare al palco in Piazza Sant'Agostino, ad Arezzo.

In bocca al lupo a tutti i partecipanti.

 

Samanta Grossi

Addetta Stampa Scuderia San Marino

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 






> PROSSIMI EVENTI

26-27 Maggio 2018
18° Rally Bianco Azzurro


10-11 Novembre 2018
46° Circuito dei Campioni


*alcune date sono passibili di variazioni


Regole per i Comunicati e Agevolazioni per i Soci

Rassegna Stampa Stagione 2016

Rassegna Stampa Stagione 2017





Conosci i nostri piloti


Le immagini più belle


Vai alla sezione Video