Home
INIZIO DI STAGIONE STRAORDINARIA PER LA SCUDERIA SAN MARINO ALL'UNDICESIMA EDIZIONE DEL RALLY VALTIBERINA
Lunedì 06 Marzo 2017 17:33

Inizio stagione con il botto per il nuovo Direttivo Scuderia San Marino che ha visto tenere alta la propria bandiera nonostante il meteo inclemente che ha messo a dura prova tutti gli equipaggi.

Grandi le performance dei tesserati bianco azzurri all'undicesima ronde Valtiberina-Città di Arezzo,penultimo appuntamento del Campionato Raceday Terra formata da un'unica prova speciale lunga 14 km,  l'Alpe di Poti, da ripetersi 4 volte.

Terzo gradino del podio per Silvio Stefanelli su Mitsubishi Lancer Evo IX R4, a suo tempo affidata al grande driver riminese Pucci Grossi ,che ha conquistato anche successo di classe; l'equipaggio ha condotto una gara costantemente veloce e senza sbavature,con ottimi tempi in tutte e quattro le prove.

Il pilota Jader Vagnini in coppia con Marco Baldazzi su Renault Clio R3 ha portato a casa un risultato davvero da incorniciare. Quattordicesimi assoluti, primi di classe R3, primi nella classifica due ruote motrici ed anche nel trofeo Raceday. "E' stata una delle gare più emozionanti della mia vita" a prendere parola è proprio il driver sammarinese che continua "Nella prima prova ho lottato per recuperare l'equipaggio davanti a me e ho perso del tempo. Nella seconda PS per recuperare ho stallonato una ruota a 2 km dalla fine, perdendo altro tempo prezioso, il terzo e il quarto passaggio sono andati benissimo e li abbiamo vinti con molto vantaggio."

Altra grande soddifazione è stata regalata da  Mattia Mularoni che, al suo debutto nei rally a bordo di Ford Fiesta R2 MT MOTOR in coppia con Marco Baldani, nonostante le difficili condizioni meteo, ha ottenuto oltre che il venticinquesimo posto assoluto anche il secondo posto in classe r2b. "Il rally Valtiberina rappresenta il mio debutto ed è stata un'esperienza indimenticabile" a parlare è il giovane sammarinese "pioveva a dirotto e durante la prima e seconda PS ho avuto problemi con l'appannamento dei vetri che i meccanici sono riusciti a sistemare. Sulla terza e quarta prova le cose sono nettamente migliorate e sono riuscito a portare a casa il risultato migliore che potessi sperare. Ringrazio il mio navigatore, tutti gli amici , i miei meccanici e tutto il team Mtmotor per avermi supportato e tenuto calmo anche nei momenti più difficili. Sono davvero dei grandi professionisti sempre all'altezza in tutte le situazioni".

Gara travagliata per Alessandro Biordi su Mitsubishi Evo IX r4 che ha avuto inizialmente problemi al freno e una foratura sul finale ha fatto retrocedere lui ed il suo pilota da settimi a decimi assoluti e secondi di classe.

Massimo Bizzocchi invece, campione italiano 2 ruote motrici in carica, ha gareggiato sul sedile di destra Mitsubishi Lancer Evo N4 ottenendo il 16° posto assoluto e il 4° posto di classe. Una gara tanto bella quanto difficile per l'equipaggio n°34. Il loro obiettivo era comunque divertirsi e far divertire.

Sulla griglia di partenza c'erano anche Diego Zanotti sul sedile di destra di Renault Clio RS che ha ottenuto un buon ventesimo posto assoluto e primo di classe e  Manuel Barbieri che ha conquistato il trentanovesimo posto assoluto e quinto di classe a bordo di Peugeot 106.

Sfortuna invece per Giacomo De Angelis che a bordo di Citroen Saxo' si stava giocando la vittoria di raggruppamento G (N2). Secondo di classe per tutta la gara, nella quarta PS a causa di un problema elettrico è stato costretto al ritiro. Peccato anche per Mirco Gabrielli che a causa della rottura del cambio della Citroen DS3 R3T ha potuto disputare solamente la prima prova speciale.

Rottura anche per Bruno Pelliccioni e Fabio Marchetti  su Ford Escort MK2.

Ufficio Stampa
Sara Ferranti
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 






> PROSSIMI EVENTI

26-27 Maggio 2018
18° Rally Bianco Azzurro


10-11 Novembre 2018
46° Circuito dei Campioni


*alcune date sono passibili di variazioni


Regole per i Comunicati e Agevolazioni per i Soci

Rassegna Stampa Stagione 2016

Rassegna Stampa Stagione 2017





Conosci i nostri piloti


Le immagini più belle


Vai alla sezione Video