19° Rally Bianco Azzurro

Massimo Bizzocchi pronto alla gara più importante della stagione CIR Junior

Ci siamo, mancano poche ore e sarà Rally Italia Sardegna. Alla prestigiosa gara iridata, quest’anno valida oltre che per il Mondiale anche per CIR, CIR Junior e CIRT ci sarà rappresentata la Scuderia San Marino.
Infatti il nostro Massimo Bizzocchi leggerà le note a Giuseppe Testa, al via del CIR Junior. L’equipaggio sarà al nastro di partenza con la Ford Fiesta MK8 R2T curate dal team Motorsport Italia e gommate Pirelli con i colori di ACI Team Italia. L’equipaggio parteciperà alla gara piena, lunga oltre 310 km suddivisi in quattro giorni di gara (suddivisi in day1 e day2 entrambi con coefficiente 0.75).

Queste le parole di Massimo: “Ci siamo, manca poco e saremo in Sardegna, dobbiamo puntare a fare un buon risultato in ottica campionato CIR Junior. Sarà una gara molto dura, soprattutto perché chi ci precede scaveranno tantissimo le strade, quindi più che una gara di velocità sarà una gara di resistenza. Dobbiamo cercare in primis di arrivare in fondo ma anche di fare un buon risultato per ottenere punti preziosi. Andiamo in Sardegna carichi perché vogliamo riprendere in mano la nostra posizione, come dicevo sarà durissima portare la macchina sana ad Alghero ma noi ci proveremo puntando ad un risultato importante”.

Il programma del CIR sarà analogo a quello dei piloti del WRC: un percorso articolato su un totale di 19 prove speciali e 310,52 km cronometrati che ricalca le ultime tre acclamate edizioni della gara sarda. Un primo assaggio a motori accesi sarà nella giornata di giovedì 13 giugno, alle 12.30 per i piloti italiani, con lo “shakedown”. Poi lo start vero e proprio della gara alle 16.00, seguita dalla prova speciale spettacolo “Ittiri Arena Show”, prevista per le ore 17. L’indomani, venerdì 14, giornata intensa per tutti con la disputa di otto speciali, “Tula”, “Castelsardo”, “Tergu-Osilo” e “Monte Baranta”, ognuna da ripetere per due. Sabato sarà la volta delle prove di “Coiluna-Loelle” “Monti di Alà” e l’attesa “Monte Lerno”, da disputare due volte. Domenica 16 giugno, il gran finale dove si correranno due volte le prove di “Cala Flumini” “Sassari-Argentiera”, il cui secondo passaggio sarà la power stage in diretta televisiva in tutto il mondo.

Previste due prove speciali in diretta su RAI Sport, sabato 15 ore 8.00 e domenica 16 ore 9.00, oltre a tre prove in differita e diverse repliche. Completano la copertura televisiva i collegamenti in diretta nel TG Sport di RAI 2, la programmazione di “Reparto Corse” e la condivisione del palinsesto su RAI Web.

 

Samanta Grossi
Addetta Stampa Scuderia San Marino
press@scuderiasanmarino.com

13 Giugno 2019
65 Views