Home
TRE GIORNI DI EMOZIONI PER LA SCUDERIA SAN MARINO
Martedì 24 Ottobre 2017 15:50
Sono stati tre giorni incredibilmente ricchi di emozioni  per la Scuderia San Marino. Tantissimi i porta colori della Scuderia Bianco Azzurra che hanno regalato passione, adrenalina e grandi risultati.
Poker di equipaggi sammarinesi in testa alla classifica Historic, al termine delle tre tappe, con Marco Bianchini e Daiana Darderi, a bordo della Lancia 037 del 1985, davanti a tutti, dopo un bel duello con Calzolari per buona parte della seconda tappa. Bianchini ha vinto tutto ciò che c'era da vincere, anche la propria classe.
Giuliano Calzolari, con Costa a fianco (Ford Escort Rs del 1981) confermano una ottima piazza d’onore secondi assoluti e primi di classe H3, con Davide Cesarini e Mirco Gabrielli, su Ford Escort Rs del 1973 terzi assoluti e secondi di classe H3.
Ci sono poi Stefano Rosati in coppia con il Presidente della Scuderia Sergio Toccaceli, su Talbot Lotus del 1979, secondi di classe e terzi nel trofeo challenge Pirelli dedicato al miglior salto, che hanno completato il quartetto delle meraviglie targato RSM.
Ottavi assoluti Alex Raschi e Roberto Selva che, a corto di cavalli rispetto i propri avversari, hanno comunque regalato spettacolo ed adrenalina concludendo quarti della loro classe. 14esimo assoluto Francesco Bartolini navigatore su Austin Mini Cooper.
Ventiduesimo posto assoluto per Domenico Mularoni, che ha dettato le note su Ford Escort RS.
Nella categoria Myth ,invece, il sammarinese Loris Baldacci, in coppia con Stefano Magnani, con la Renault Clio Williams del 1998,  ha portato a casa un prestigioso secondo posto finale.10esimo posto assoluto per Marco Baldani che ha navigato il suo driver su una Morris Mini Cooper. 13°posto assoluto per Livio Ceci, sul sedile di destra di una bellissima Lancia Delta Evo HF. 15esimi assoluti Marco Bollini in coppia con Diego Zanotti con BMW M3 E30. 24esimi assoluti Marcello Colombini e Marco Selva con BMW M3 E30. 25°esimi assoluto l'equipaggio formato da Michele Giulianelli e Davide Gasperoni su Peugeot 106 Rally.  28esimi piazzamento per Stefano Pellegrini e Marco Cavalli su Lancia Delta 16v.
Peccato per il ritiro di Gilberto ed Oliviero Ceccoli su Ford Escort RS nella giornata di sabato.
Apripista di eccezione la Volkswagen Nuova Polo 2018, presentata proprio in questi giorni, brandizzata per Rallylegend, che con il numero LS0 è partita davanti a tutti gli equipaggi, con alla guida Filippo Reggini, imprenditore e pilota di buoni trascorsi. Sempre nella categoria LS presente Paolo Valli, uno degli “inventori” di Rallylegend, in coppia con Silvio Stefanelli e attuale “chairmman” della FAMS, la Federazione Automotoristica Sammarinese.
Presente, nella stessa categoria con lettera R, anche Walter Massa a bordo di una prestante Ford Escort Cosworth.

 




Regole per i Comunicati e Agevolazioni per i Soci



Rassegna Stampa Stagione 2014

Rassegna Stampa Stagione 2015

Rassegna Stampa Stagione 2016



> PROSSIMI EVENTI

17-18 Giugno 2017
17° Rally Rose'n Bowl (Rally Asfalto)

22 Giugno 2017
6° Kart Endurance

27 Agosto 2017
5° Special Rally Event

11-12 Novembre 2017
45° Circuito dei Campioni



*alcune date sono passibili di variazioni





Conosci i nostri piloti


Le immagini più belle


Vai alla sezione Video