Giacomo Marchioro si difende alla finale nazionale del Campionato Rotax Italia

Durante lo scorso weekend, si è disputato, a Siena, la Finale Nazionale del Campionato Rotax Italia, nel quale era impegnato il giovane Giacomo Marchioro, classe 2006, nella categoria “Rotax Junior”.

Di seguito il commento di Giacomo, portacolori della Scuderia San Marino:

“gara condizionata dal maltempo perché fino ad ora non avevo mai corso sotto l’acqua o meglio sotto il diluvio. Domenica mattina alle qualifiche ho segnato il dodicesimo tempo assoluto. In Gara 1 sono riuscito ad arrivare alla nona posizione per poi ripartire da qui in Gara 2, nella quale arrivato alla quarta posizione, purtroppo a causa di un contatto, ho chiuso alla settima. Sempre da quest’ultimo posizionamento sono partito per Gara 3, anche qui ero riuscito ad arrivare fino alla quarta posizione, ma per un testacoda sono scivolato a fine classifica e da lì ho rimontato fino alla dodicesima in cui ho concluso la finale. Tutto sommato gara positiva considerando l’esperienza maggiore dei miei avversari.”

Dopo questa prima esperienza di campionato serio, Giacomo e la sua famiglia che lo supporta sempre, guardano l’anno nuovo in vista di un’altra partecipazione in campionato, cosi da mantenere e perfezionare tutto quello imparato durante questo anno di apprendistato. Visto e considerato che tutto sommato i tempi e i risultati c’erano si cercherà di limitare gli errori dovuti alla poca esperienza in campo gara e migliorare sempre di più.

Complimenti Giacomo da tutta la Scuderia San Marino.

Samanta Grossi
Addetta Stampa Scuderia San Marino
press@scuderiasanmarino.com

14 Ottobre 2020
154 Views