Giacomo Marchioro in evidenza nel Mondiale Rotax

Brillante prestazione di Giacomo Marchioro nel Mondiale Rotax, in  Bahrein. Alla manifestazione hanno partecipato 72 piloti.

Il giovane pilota della Scuderia San Marino è stato  veloce fin dalle prove libere ed è riuscito a qualificarsi poi per la finale. Scattato in 22° posizione, si è lanciato in una bellissima rimonta ed ha tagliato il traguardo all’ 11° posto.

 

“Ho trascorso una settimana indimenticabile, tutta al limitatore – racconta Giacomo Marchioro – Sono stato veloce fin dalle prime libere, stando sempre nella top 10.  In qualifica devo lavorare ancora e non sono riuscito ad esprimere la mia velocità e sono partito quindi indietro nelle 3 manche. Lì ho cercato di guadagnare più posizioni possibili ma restando lontano dai guai, cosa fondamentale in questi grandi eventi. Sono riuscito nel mio intento ed ho guadagnato 21 posizioni dalla qualifica e sono partito 9° in prefinale. Qui non è andata come speravo.

In finale sono partito dalla 22° posizione, determinato a guadagnare il più posizioni possibile ed ho terminato poi la gara 11°, a 81 millesimi dalla top 10, il risultato a cui ambivo.

Sono molto contento della velocità dimostrata e di avere accumulato un enorme bagaglio d’esperienza.

Ringrazio tutti quelli che hanno reso possibile questo e chi mi ha accompagnato:  mio babbo che ce la mette sempre tutta, mia mamma che non manca mai, Gianluca Palumbo che crede in me è ed un bravissimo meccanico, Giorgio Amati per i suoi preziosi e fondamentali consigli. Grazie al Rotax Max Challenge Italia, alla FAMS, alla Scuderia San Marino e a tutti quelli che mi supportano”.

 

 

L’ufficio stampa Scuderia San Marino

Marianna Giannoni

 

20 Dicembre 2021
255 Views