19° Rally Bianco Azzurro

Ceccoli e non solo, alla sfida di casa

Ci siamo! Finalmente è arrivato il momento tanto atteso, quello della nostra gara di casa, quella che più ci emoziona, aspettata per un’intera stagione.

Il San Marino Rally ha ancora una volta duplice validità ovvero CIR e CIRT, ai quali vanno aggiunti i vari trofei come il CIR Junior, CIR R1 e i monomarca Peugeot, Suzuki e Yokohama.

La nostra scuderia sarà rappresentata da Daniele Ceccoli navigato da Piercarlo Capolongo su Skoda Fabia R5. Per il pilota di casa, si tratta della gara che vale una stagione, visto i due passi falsi conseguiti al Liburna e Berchidda. Ma vedremo anche due navigatori “bianco azzurri” infatti sarà al via Silvio Stefanelli alle note di Stefano Guerra su Subaru Impreza WRX STI (N4) e Casadei Daniel affiancherà dal sedile di destra Davide Gasperoni su Renault Clio N3.

Saranno 120,37 i km di prove speciali, suddivisi in cinque tratti cronometrati il venerdì (prova spettacolo “Montecchio” di 2 km, sommata al doppio passaggio sulla “Sant’Agata Feltria” di 10,40 km e sulla “Monte Benedetto” di 6,82 km). Mentre più impegnativa sarà la giornata di sabato con otto tratti cronometrati la “Sestino” di 19,13 km e la “Lunano” 5,28 da percorrere 3 volte per concludere con la prova su asfalto “San Marino” di 5,35 km che si insinua nel centro storico del paese dove sono previsti due passaggi.

In bocca al lupo

 

Samanta Grossi

Addetta Stampa Scuderia San Marino

press@scuderiasanmarino.com

27 Giugno 2018
386 Views