19° Rally Bianco Azzurro

Al 9° Rally del Titano l’armata bianco azzurra punta al successo

Folta rappresentanza dalla Scuderia San Marino alla 9° edizione del Rally del Titano, gara valevole per il TRS (Trofeo Rally San Marino) novità introdotta proprio quest’anno dalla suddetta scuderia, per maggiori informazioni troverete tutto sul nostro sito nella sezione dedicata.
I nostri rappresentati saranno Bruno Pelliccioni e Marco Cavalli (Ford Escort Mk2) reduci dalla vittoria in terra di Gallura al Vermentino Histirocu.
Gara test per “il Lupo” ovvero Giuliano Calzolari con Giancarlo Rossini (Ford Escort RS2000) che la useranno come allenamento in vista del Finlandia storico.
Ritorno su sterrato per Davide Cesarini e Mirco Gabrielli (Ford Escort RS1600) dopo l’ottimo risultato ottenuto al 1° Rally Storico Appennino Reggiano.
In classe S1600 troviamo la Suzuki Swift portata in gara da Marco Fantini e Lorenzo Ercolani. Non poteva mancare Massimo Zanotti con la bellissima Opel Kadett GTE affiancato alle note da Mirko Zanotti, su Mitsubishi Lancer Evo in N4 troviamo Stefano Spadoni alle note di Bartolini Sergio.
Presente anche la Lancia Delta 16v di Stefano Pellegrini e Cristina De Luigi, mentre in classe GF5 troviamo Giuseppe Macina e Francesco Bartolini con la BMW M3 E36.
Classe A7 per Matteo Pelliccioni e Livio Ceci su BMW 318is, ed in PROD E vediamo Corrado Costa con Domenico Mularoni portano in gara la piccola Opel Corsa.
Chiude in classe PROD S3 Manuel Manzi navigato da Fabio De Luca con la VW Golf II.
Per gli iscritti del Titano la gara è tutta strutturata nella giornata di sabato 30 giugno con 7 prove speciali, saranno la “Sestino” (19,13 km) e la “Lunano” (5,28km) da ripetere tre volte ciascuna per poi concludere con un solo passaggio all’interno del paese sulla ps “San Marino” (5,35) per un totale di 78.59 km cronometrati.

L’arrivo sarà a Borgo Maggiore.

In bocca al lupo

 

Samanta Grossi
Addetta Stampa Scuderia San Marino
press@scuderiasanmarino.com

28 Giugno 2018
958 Views