47° Circuito dei Campioni

26° Rally Adriatico: Scuderia San Marino presente!

Parte col botto il CIRT, campionato che mai come quest’anno si annuncia di altissimo livello. Grazie alle grandi presenze al 26° Rally Adriatico e 1° Rally Storico del Medio Adriatico, in programma questo fine settimana a Cingoli, primo appuntamento del Campionato Italiano Rally Terra e terzo del Trofeo Terra Rally Storici.

Spicca tra i primi in elenco, pronto a dare l’assalto al titolo, il nostro portacolori Daniele Ceccoli con alle note il fido Piercarlo Capolongo con la Škoda Fabia R5 preparata dalla PA Racing.

Nutrita la schiera di navigatori, Silvio Stefanelli detterá le note al monegasco Massimiliano Tonso (Škoda Fabia R5), spicca Lorenzo Ercolani su Hyundai i20 alla destra di Luigi Ricci per poi continuare con Livio Ceci che affiancherà Stefano Guerra (Subaru Impreza N4), Massimo Bizzocchi invece sarà impegnato con Giuseppe Testa nel secondo round del CIR Junior, ed infine Stefano Spadoni su Mitsubishi Evo IX guidata da Bartolini Sergio.

Nel terzo atto del CIRT storico invece troviamo Bruno Pelliccioni con Marco Cavalli su Ford Escort, stessa vettura per Germano Bollini navigato da Mike Gasperoni che torna al volante dopo una lunga pausa. Chiude l’elenco la BMW320 di Giovanni Muccioli navigato da Enrico De Marini.

Venerdì 3 alle 19,01 avrà inizio la Cerimonia di Partenza in Piazza Vittorio Emanuele II (Cingoli). Mentre la gara vera e propria si svolgerà sabato 4 con la disputa di 11 prove speciali per un totale di 93,93 km cronometrati su un percorso complessivo di 318,06 km.

Le prove si suddivideranno in Colognola (5,40 km) da ripetere solo due volte, mentre l’Avenale (5,18 km), la Castel Sant’Angelo (10,60 km) e la Dei Laghi da ripetere tre volte.

L’ arrivo è previsto per le 19:30 in Piazza Vittorio Emanuele II (Cingoli).

 

Samanta Grossi
Addetta Stampa Scuderia San Marino
press@scuderiasanmarino.com

3 Maggio 2019
136 Views