14° Rally Città di Arezzo Crete Senesi e Valtiberina: eccezionale prestazione della Scuderia San Marino

Nel weekend appena trascorso si è svolto il 14° Rally Città di Arezzo Crete Senesi e Valtiberina, prima prova del Campionato Italiano Rally Terra, il tutto sulle strade bianche delle Crete Senesi e la provincia aretina.

La gara aveva tre validità tricolori, essendo valida anche per il Campionato Italiano Rally Terra Auto Storiche e per il Campionato Italiano Cross Country Rally, oltre ad essere calda “finalissima” del Challenge Raceday Rally Terra 2019-2020 e apertura del Tour European Rally (TER) sia “moderno” che “storico”. Delle 112 adesioni registrate, sono partiti in totale 107 equipaggi.

Nella gara riservata alle moderne, risultato straordinario per Alex Raschi e Roberto Selva, vincitori del 2WD. Per l’equipaggio del titano il primo posto anche nell’ambito TER 2WD e tra le vetture Raceday. Quarti di classe invece chiudono Lorenzo Ercolani e Marco Fantini, al volante della grintosa Opel Adam R2. Gara sfortunata per Stefano Guerra e Livio Ceci, costretti al ritiro dopo un’uscita di strada con la loro Subaru Impreza STi N14.
Quattordicesimo posto per Massimo Bizzocchi che dettava le note al rientrante Max Tonso, in gara con l’unica Polo R5 iscritta al rally.

Ecco le parole di Roberto portavoce dell’equipaggio interamente bianco azzurro: “siamo molto contenti della gara, eravamo qua in vista campionato Raceday e siamo partiti con l’attenzione focalizzata lì. Direi che abbiamo centrato gli obiettivi: primi di raggruppamento, primi di due ruote motrici. La gara ci ha dato la possibilità di guardare anche alle prossime gare, visto che siamo arrivati primi anche di 2WD nel CIRT ed essendo iscritti anche al Campionato Europeo Terra anche lì siam primi. Molto soddisfatti perché da un obiettivo se ne sono aggiunti altri. La gara è stata tosta, sempre concentrati, il caldo era tanto e non potevamo permetterci il minimo errore, la macchina è stata perfetta. Ringraziamo il Team FG Racing, la Scuderia San Marino, gli sponsor, e tutti i nostri sostenitori sia da casa che in prova speciale. Grazie.

Tra le storiche, rientro favoloso quello di Bruno Pelliccioni insieme a Mirco Gabrielli, autori di una prestazione superlativa che li colloca al secondo posto assoluto nella classifica generale, dove troviamo al quarto posto Giovanni Muccioli e Simone Manzaroli in gara con la BMW 320E21 ed al sesto Corrado Costa e Domenico Mularoni su Opel Corsa Gsi.
Purtroppo ritiro dopo il day1 per Stefano Pellegrini e Cristina De Luigi, in gara con una bellissima Lancia delta 16v.

Mirco ci racconta com’è andata la gara: “nella prima giornata siamo partiti molto forte, vincendo le prime tre prove. Sull’ultima abbiamo avuto un problemino, non avevamo le fanaliere e questo ci ha causato la perdita della prima posizione. Mentre domenica, nel primo giro, abbiamo montato delle gomme troppo morbide, perdendo dei secondi e registrando il terzo tempo. Al secondo giro abbiamo migliorato mantenendo il secondo posto assoluto e sulla terza ripetizione abbiamo cercato di non farci superare da Bianchini che era in rimonta mentre Sipsz non potevamo più raggiungerlo. Siamo molto contenti del risultato soprattutto per gli sforzi fisici che Bruno ha fatto per poter partecipare a questa gara. Ci dicono che abbiamo fatto divertire e questo per noi è il più bel risultato.”

Ecco le parole di Giovanni Muccioli: “nella prima prova siamo partiti senza prenderci troppi rischi, mentre nella seconda abbiamo preso molta polvere dal concorrente che ci precedeva. Dalla terza prova abbiamo iniziato a dare gas, migliorando i tempi. Ma i primi 3 concorrenti andavano veramente troppo forte, impossibile per noi cercare di riprenderli. Quindi abbiamo pensato solo al divertimento, e alla fine abbiamo conquistato una quarta posizione assoluta e un primo di categoria gruppo due. Siamo molto soddisfatti! Un ringraziamento speciale agli amici che ci aiutano nell’assistenza: indispensabili! Complimenti a tutti gli equipaggi sammarinesi, che sia nello storico, sia nel moderno sono andati tutti alla grande!”

Ph A. Zini

Samanta Grossi
Addetta Stampa Scuderia San Marino
press@scuderiasanmarino.com

12 Agosto 2020
263 Views